fbpx

TRX

50

minuti

Livello: Facile
Limite di partecipanti
14
Trainers:

TRX (acronimo inglese di Total Resistance Exercises) è il nome di un particolare attrezzo fitness usato per il cosiddetto metodo TRX System.

Quest’ultimo, una forma specifica di Suspension Training (allenamento in sospensione), è principalmente destinato all’allenamento della resistenza, mentre in linea generale l’allenamento in sospensione risulta più incentrato sullo stimolo della forza.

Il termine suspension training (allenamento in sospensione) si riferisce ad un metodo di allenamento per la forza che utilizza un sistema di corde e cinghie chiamato “suspension trainer”, permettendo di sfruttare il carico naturale del peso corporeo.

L’allenamento in sospensione è un metodo finalizzato allo sviluppo della forza resistente ed è strutturato con movimenti integrati e multiplanari. Nota: si definiscono multiplanari quei movimenti che si basano su rotazioni e torsioni delle masse adiacenti al core, determinando proiezioni opposte o divergenti, disegnando una linea di connessione a “S”.

Gli esercizi del suspension training sono concepiti per lo sviluppo simultaneo, oltre che della forza, anche dell’equilibrio, della flessibilità muscolare e della stabilità articolare. L’allenamento, in sé, aiuta ad esprimere la forza fisica durante l’esecuzione di gesti funzionali e posizioni dinamiche.

L’uso del TRX offre i seguenti benefici:

  • Miglior equilibrio psicologico per riduzione dello stress nervoso e grazie al rilascio di endorfine, ed aumento dell’autostima
  • Miglioramento dell’espressione funzionale di forza, della resistenza alla forza, della stabilità e del trofismo, sia dei muscoli del core, sia degli arti superiori ed inferiori, e del rachide
    • Reclutamento dei muscoli stabilizzatori
    • Miglioramento della funzione neuromuscolare, con buona espressione di forza anche in massimo allungamento muscolare, anche in pieno dinamismo
  • Allenamento metabolico, con modesta – ma non assente – componente anaerobica ed elevata attivazione del sistema anaerobico lattacido
  • Nei soggetti in grado si sostenerlo, si può ottenere anche un effetto conservativo e preventivo verso alcuni tipi di infortunio muscolo-articolare
  • Supporto al mantenimento della densità ossea– non si presta comunque all’applicazione su anziani o neofiti o in recupero post-traumatico o in presenza di patologie / difetti muscolo articolari
  • Miglioramento della fitness cardiocircolatoria e respiratoria, anche in presenza di alcuni disturbi come certe forme di asma, alcuni difetti della circolazione ecc– non si presta comunque all’applicazione su anziani o neofiti o nel recupero post ischemico al cuore
  • Aumento dell’ossigenazione generale dei tessuti
  • Se prolungato nel lungo termine, riduzione dei rischi cardio vascolari
  • Miglioramento dell’equilibrio – non si presta comunque all’applicazione su anziani o neofiti o in recupero post-traumatico o in presenza di patologie / difetti muscolo articolari
  • Aumento del consumo calorico, maggior controllo del peso corporeo – in presenza della giusta dieta – ed eventuale ottimizzazione del dimagrimento (miglioramento della composizione corporea)
  • Ripristino o miglioramento di certi parametri metabolici, come la pressione arteriosa, la colesterolemia, la trigliceridemia e la glicemia. Questa attività può prevenire o contribuire a curare l’ipertensione arteriosa primaria, l’ipercolesterolemia, l’iperglicemia dovuta a insulino-resistenza o diabete mellito tipo 2 conclamato e l’ipertrigliceridemia. Se, in caso di sovrappeso, avviene anche un dimagrimento, può trarne vantaggio anche la condizione di iperuricemia
  • Se prolungato nel lungo termine, aumento dell’aspettativa e della qualità della vita
  • Possibile rafforzamento delle difese immunitarie.